Quercus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

(Reindirizzamento da Quercia)
bussola Nota disambigua - Se stai cercando la contrada soppressa senese, vedi Contrada della Quercia oppure Quercia (araldica) .
Stub Questa voce di piante è solo un abbozzo: contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
«  Dov'era l'ombra, or sé la quercia spande
morta, né più coi turbini tenzona.
La gente dice: Or vedo: era pur grande!

Pendono qua e là dalla corona
i nidietti della primavera.
Dice la gente: Or vedo: era pur buona!

Ognuno loda, ognuno taglia. A sera
ognuno col suo grave fascio va.
Nell'aria, un pianto... d'una capinera

che cerca il nido che non troverà. 
»
(Giovanni Pascoli, La quercia caduta, da "Primi Poemetti")


Indice

[nascondi]

Descrizione generale [modifica]

Quercus - genere delle Fagaceae, la quercia è un albero o arbusto sempreverde. Le sue caratteristiche principali sono la sua chioma che è molto ampia e la sua corteccia sugherosa. Le sue foglie sono a forma decidue e i suoi frutti sono molto grossi e vengono chiamati/e ghiande.

Curiosità [modifica]

  • Il ramo di quercia è per i Romani simbolo di virtù, forza, coraggio, dignità e perseveranza.
  • La quercia è il simbolo del partito politico dei Democratici di Sinistra.
  • È celebre la quercia sotto cui Torquato Tasso si riposava e leggeva durante il suo soggiorno a Roma.

aggiornato il 22/05/08 22:35