I Coleotteri Crisolmelidi sono modesti volatori quasi sempre dai colori brillanti e di dimensioni relativamente piccole traggono proprio dai colori e dalla forma il nome di Crisomelidi, dal greco  " mela d'oro". Di notevole interesse agronomico sono per lo più fitofagi sia da larve che da adulti: si cibano del parenchima foliare, di fiori, di radici e fusti a seconda della specie. A questa famiglia appartiene anche la nota "Dorifora delle patate". In italia si contano oltre 800 specie diverse di Crisomelidi.

aggiornato il 04/03/16 15:03