Questa farfalla, ingiustamente temuta per via del disegno sul corpo che ricorda un teschio umano e per la capacità di emettere un sibilo è in realtà innoqua. Vive sulle piante della famiglia delle solanacce (come le patate ed i pomodori). E' una specie migratrice: compie lunghi viaggi dall'Africa e dall'Asia dove vive, in direzione nord anche inItalia, dove giunge fra Aprile e Giugno e compie una seconda generazione estiva.

aggiornato il 04/03/16 15:05